Forum by laureateci.it
[ Home | REGOLE FORUM | Tutti i blog | Profilo | Registrati | CHAT | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download Informatica | Download ICD | Download TPS | Download Magistrale | Download Specialistica | Giochi | Cerca nel web | cerca | faq | RSS ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Laurea Specialistica In Informatica
 II ANNO
 si sn alzati la mattina e hanno deciso di cambiare
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 12

Sinkler
Croce & Delizia

gattino


Regione: Puglia
Prov.: Bari
Città: Molfetta


Inserito il - 11/04/2010 : 12:00:02  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Sinkler  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Sinkler Invia a Sinkler un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
scusate ma state andando molto OT. per favore stiamo discutendo altre questioni qui
Torna all'inizio della Pagina

X500
Utente medio


Regione: Puglia
Prov.: Lecce
Città: Lecce


Inserito il - 12/04/2010 : 10:18:41  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di X500 Invia a X500 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Io personalmente non trovo giusto valutare tutto il percorso di studi (5 anni) ai fini del voto finale nelle sedute di laurea Magistrale e/o Specialistiche. Discorso che non vale e che non può trovare applicazione per i laureati e laureandi V.O.
I due corsi di laurea sono distinti, due realtà diverse e autonome. Unico vincolo per accedere ad un Corso di Laurea Magistrale è possedere una Laurea. Così come unico vincolo per accedere ad un corso di Laurea è possedere un Diploma di scuola superiore.
Per accedere ad un corso di Laurea magari, come accade in diversi CDL viene valutato il diploma di scuola superiore, per fare una "scrematura" degli immatricolandi. Ma non esiste che il voto del diploma incide sul voto finale di Laurea.
Così il voto di laurea deve essere una base e solo una base per una eventuale ammissione dello studente immatricolando ad un corso di laurea magistrale. Ma è illogico e immorale, secondo me, penalizzare o agevolare uno studente, attenzione, durante tutto il suo nuovo percorso di studi, sulla base di un titolo, per legge, DIVERSO (rilascia un titolo di studio DIVERSO) e non necessariamente propedeutico al corso di laurea magistrale che si vuole frequentare!!!
Certo, perché se io ad esempio mi son laureato con il minimo sindale, quant'è? 66 ? Ecco con 66/110, posso prendere tutti 30 e lode nel mio nuovo impegno accademico, ma non riuscirò mai a colmare (matematicamente) il mio deficit, quindi non SONO MESSO IN CONDIZIONI DI RAGGIUNGERE LA MASSIMA VOTAZIONE ACCADEMICA. Questo a priori.
Questa ragazzi è una questione ETICA. Qualcuno, magari fragile emotivamente potrebbe cadere in depressione se sapesse di essere considerato "diverso" a priori e a prescindere, dagli altri.. Roba da intentare una causa contro l'università!

C'è da dire però che purtroppo leggendo i vari decreti e anche la costituzione, non ci sono vizi di incostituzionalità evidenti (forse l'art 3? Ma non sono un giurista) e i decreti ministeriali (ora leggi dello Stato) lasciano libertà agli Atenei e ai vari regolamenti didattici dei CDL di decidere le modalità per l'assegnazione del voto di Laurea e voto di Laurea Magistrale/Specialistica.
A questo punto spetta al BUON SENSO di chi di dovere (docenti, consiglio dei docenti, presidente) cercare di interpretare al meglio la libertà concessa dal governatore.

Io intanto mi muoverei in questo senso. Intenterei immediatamente una causa contro questa decisione arbitraria e inconsapevole mi viene da dire della commissione di laurea. Poi chiederei pure i danni morali.

Non è giusto, a priori e a prescindere.
Ciao.



"Vorrei vederla riconosciuta, amata, onorata, perché la lingua di Atene non è lingua straniera per Roma... Roma non ebbe vergogna di scrivere e far conoscere che, se essa aveva vinto la Grecia con le armi, la vinta Grecia vinse Roma con le arti e le lettere sue. Greci siamo, ma da tremila anni in Italia stiamo... greco parliamo, ma non perché siamo stranieri, ma perché siamo la più vecchia gente del luogo." (Grecìa Salentina)
Torna all'inizio della Pagina

Sinkler
Croce & Delizia

gattino


Regione: Puglia
Prov.: Bari
Città: Molfetta


Inserito il - 12/04/2010 : 10:31:20  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Sinkler  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Sinkler Invia a Sinkler un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da X500

Io personalmente non trovo giusto valutare tutto il percorso di studi (5 anni) ai fini del voto finale nelle sedute di laurea Magistrale e/o Specialistiche. Discorso che non vale e che non può trovare applicazione per i laureati e laureandi V.O.
I due corsi di laurea sono distinti, due realtà diverse e autonome. Unico vincolo per accedere ad un Corso di Laurea Magistrale è possedere una Laurea. Così come unico vincolo per accedere ad un corso di Laurea è possedere un Diploma di scuola superiore.
Per accedere ad un corso di Laurea magari, come accade in diversi CDL viene valutato il diploma di scuola superiore, per fare una "scrematura" degli immatricolandi. Ma non esiste che il voto del diploma incide sul voto finale di Laurea.
Così il voto di laurea deve essere una base e solo una base per una eventuale ammissione dello studente immatricolando ad un corso di laurea magistrale. Ma è illogico e immorale, secondo me, penalizzare o agevolare uno studente, attenzione, durante tutto il suo nuovo percorso di studi, sulla base di un titolo, per legge, DIVERSO (rilascia un titolo di studio DIVERSO) e non necessariamente propedeutico al corso di laurea magistrale che si vuole frequentare!!!
Certo, perché se io ad esempio mi son laureato con il minimo sindale, quant'è? 66 ? Ecco con 66/110, posso prendere tutti 30 e lode nel mio nuovo impegno accademico, ma non riuscirò mai a colmare (matematicamente) il mio deficit, quindi non SONO MESSO IN CONDIZIONI DI RAGGIUNGERE LA MASSIMA VOTAZIONE ACCADEMICA. Questo a priori.
Questa ragazzi è una questione ETICA. Qualcuno, magari fragile emotivamente potrebbe cadere in depressione se sapesse di essere considerato "diverso" a priori e a prescindere, dagli altri.. Roba da intentare una causa contro l'università!

C'è da dire però che purtroppo leggendo i vari decreti e anche la costituzione, non ci sono vizi di incostituzionalità evidenti (forse l'art 3? Ma non sono un giurista) e i decreti ministeriali (ora leggi dello Stato) lasciano libertà agli Atenei e ai vari regolamenti didattici dei CDL di decidere le modalità per l'assegnazione del voto di Laurea e voto di Laurea Magistrale/Specialistica.
A questo punto spetta al BUON SENSO di chi di dovere (docenti, consiglio dei docenti, presidente) cercare di interpretare al meglio la libertà concessa dal governatore.

Io intanto mi muoverei in questo senso. Intenterei immediatamente una causa contro questa decisione arbitraria e inconsapevole mi viene da dire della commissione di laurea. Poi chiederei pure i danni morali.

Non è giusto, a priori e a prescindere.
Ciao.




quoto tutto
Torna all'inizio della Pagina

Chilavert
admin

vacca


Regione: Puglia
Prov.: BA
Città: Bari


Inserito il - 12/04/2010 : 13:45:41  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Chilavert Invia a Chilavert un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ma la cosa che mi fa più tristezza è vedere che la discussione è stata visitata anche dai 193.204 (e non credo si trattasse solo di studenti dall'isola didattica), senza che nessuno abbia avuto il coraggio e/o la dignità di dire la sua in merito. Questi professori credono davvero di poter fare una cosa simile senza dare uno straccio di motivazione a riguardo?

Io in questa università ho sempre creduto, sempre l'ho difesa. Ma quello che sta succedendo ha francamente del grottesco, soprattutto nella misura in cui non c'è alcun docente che si senta in dovere di giustificare ciò che ha fatto. Nonostante io ormai sia fuori dall'ambiente da parecchio, mi metto nei panni di chi ce l'ha messa tutta in questo biennio per dare una svolta al suo percorso triennale (perché badiamo bene, molto spesso il voto triennale è condizionato anche da "errori di gioventù", vedi ad esempio l'immaturità di molti di noi, me compreso, nel primo anno, ma questo è un altro discorso) e mi rendo conto di quanto questa decisione sia orribile, sotto tutti i punti di vista.

Massimo

E' un bene per il Prof. Xxxxxxx che sappia con chi ha a che fare.
Pensa a studiare e non agli esempi, o ad altre strade per così dire,
che questa volta mi sa che non attacca. [cit.]

Tutti professori dall'esterno, e poi parlano persone che per prendere un voto decente
ripetono l'esame 30 volte e poi fanno i sapientoni con chi segue la prima volta vedi chilavert [cit.]
Torna all'inizio della Pagina

X500
Utente medio


Regione: Puglia
Prov.: Lecce
Città: Lecce


Inserito il - 12/04/2010 : 14:22:28  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di X500 Invia a X500 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Chilavert

Ma la cosa che mi fa più tristezza è vedere che la discussione è stata visitata anche dai 193.204 (e non credo si trattasse solo di studenti dall'isola didattica), senza che nessuno abbia avuto il coraggio e/o la dignità di dire la sua in merito. Questi professori credono davvero di poter fare una cosa simile senza dare uno straccio di motivazione a riguardo?

Io in questa università ho sempre creduto, sempre l'ho difesa. Ma quello che sta succedendo ha francamente del grottesco, soprattutto nella misura in cui non c'è alcun docente che si senta in dovere di giustificare ciò che ha fatto. Nonostante io ormai sia fuori dall'ambiente da parecchio, mi metto nei panni di chi ce l'ha messa tutta in questo biennio per dare una svolta al suo percorso triennale (perché badiamo bene, molto spesso il voto triennale è condizionato anche da "errori di gioventù", vedi ad esempio l'immaturità di molti di noi, me compreso, nel primo anno, ma questo è un altro discorso) e mi rendo conto di quanto questa decisione sia orribile, sotto tutti i punti di vista.

Massimo



Chilavert, se qualche docente si degnasse di rispondere potrebbe dire che è "stato applicato" il regolamento didattico della laurea Specialistica. Ed è vero, il regolamento dice a chiare lettere che il voto finale è dato facendo la media ponderata degli esami sostenuti nei 5 anni.. Però fino a questo momento è stato applicato più che il regolamento, il BUON SENSO.. cosa che è venuto meno evidentemente nell'ultima seduta di laurea e quindi è stato applicato il regolamento..
Mi rivolgo ai rappresentanti degli studenti: so che siete in prima linea su tutto, però cercate di vigilare con maggiore attenzione ragazzi su queste cose.. quando nei CDL si decide del futuro di ognuno di noi. Sono parole, giochi di parole, molte volte che ci fregano.

Sono solidale ai dottori specialisti che a mio parere sono stati frodati dallo Stato, nella persona giuridica dell'Università di Bari.

"Vorrei vederla riconosciuta, amata, onorata, perché la lingua di Atene non è lingua straniera per Roma... Roma non ebbe vergogna di scrivere e far conoscere che, se essa aveva vinto la Grecia con le armi, la vinta Grecia vinse Roma con le arti e le lettere sue. Greci siamo, ma da tremila anni in Italia stiamo... greco parliamo, ma non perché siamo stranieri, ma perché siamo la più vecchia gente del luogo." (Grecìa Salentina)
Torna all'inizio della Pagina

Chilavert
admin

vacca


Regione: Puglia
Prov.: BA
Città: Bari


Inserito il - 12/04/2010 : 14:25:57  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Chilavert Invia a Chilavert un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da X500

Citazione:
Messaggio inserito da Chilavert

Ma la cosa che mi fa più tristezza è vedere che la discussione è stata visitata anche dai 193.204 (e non credo si trattasse solo di studenti dall'isola didattica), senza che nessuno abbia avuto il coraggio e/o la dignità di dire la sua in merito. Questi professori credono davvero di poter fare una cosa simile senza dare uno straccio di motivazione a riguardo?

Io in questa università ho sempre creduto, sempre l'ho difesa. Ma quello che sta succedendo ha francamente del grottesco, soprattutto nella misura in cui non c'è alcun docente che si senta in dovere di giustificare ciò che ha fatto. Nonostante io ormai sia fuori dall'ambiente da parecchio, mi metto nei panni di chi ce l'ha messa tutta in questo biennio per dare una svolta al suo percorso triennale (perché badiamo bene, molto spesso il voto triennale è condizionato anche da "errori di gioventù", vedi ad esempio l'immaturità di molti di noi, me compreso, nel primo anno, ma questo è un altro discorso) e mi rendo conto di quanto questa decisione sia orribile, sotto tutti i punti di vista.

Massimo



Chilavert, se qualche docente si degnasse di rispondere potrebbe dire che è "stato applicato" il regolamento didattico della laurea Specialistica.



Non voglio la risposta a questa domanda ma semplicemente vorrei che mi si dicesse perché proprio adesso, perché non dall'inizio e perché si penalizzano quei pochi specialistici che sono rimasti.

E' un bene per il Prof. Xxxxxxx che sappia con chi ha a che fare.
Pensa a studiare e non agli esempi, o ad altre strade per così dire,
che questa volta mi sa che non attacca. [cit.]

Tutti professori dall'esterno, e poi parlano persone che per prendere un voto decente
ripetono l'esame 30 volte e poi fanno i sapientoni con chi segue la prima volta vedi chilavert [cit.]
Torna all'inizio della Pagina

Sinkler
Croce & Delizia

gattino


Regione: Puglia
Prov.: Bari
Città: Molfetta


Inserito il - 12/04/2010 : 14:36:45  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Sinkler  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Sinkler Invia a Sinkler un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
senza molti giri di parole, penso che tutti noi stiamo chiedendo solo una cosa e cioè di essere trattati come in passato sono stati trattati i nostri colleghi, nè peggio nè meglio di loro
Torna all'inizio della Pagina

X500
Utente medio


Regione: Puglia
Prov.: Lecce
Città: Lecce


Inserito il - 12/04/2010 : 14:43:15  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di X500 Invia a X500 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Sinkler

senza molti giri di parole, penso che tutti noi stiamo chiedendo solo una cosa e cioè di essere trattati come in passato sono stati trattati i nostri colleghi, nè peggio nè meglio di loro



Esattamente.. e senza troppi giri di parole, sappiamo tutti che veniva considerato solo il curriculum della specialistica ai fini della votazione finale. E se si va a controllare, a fondo, ci sono molti casi (credo) che evidenziano questo trattamento (di buon senso). Non penso che tutti i laureati specialistici abbiano avuto un voto finale che rispecchiasse fedelmente il loro intero percorso accademico. Più di qualche incongruenza nel voto finale dei nostri colleghi (laureati nelle precedenti sedute) c'è e siccome sono documenti pubblici, è anche sotto gli occhi di tutti.

Si faccia notare questo a chi di dovere: Rappresentanti, Presidente, Senato Accademico, Rettore, Giornali, Striscia ecc..ecc...

"Vorrei vederla riconosciuta, amata, onorata, perché la lingua di Atene non è lingua straniera per Roma... Roma non ebbe vergogna di scrivere e far conoscere che, se essa aveva vinto la Grecia con le armi, la vinta Grecia vinse Roma con le arti e le lettere sue. Greci siamo, ma da tremila anni in Italia stiamo... greco parliamo, ma non perché siamo stranieri, ma perché siamo la più vecchia gente del luogo." (Grecìa Salentina)
Torna all'inizio della Pagina

ioboss
Moderatore

tux_


Regione: Puglia
Prov.: Bari


Inserito il - 12/04/2010 : 14:59:16  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di ioboss Invia a ioboss un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da X500

Però fino a questo momento è stato applicato più che il regolamento, il BUON SENSO.. cosa che è venuto meno evidentemente nell'ultima seduta di laurea e quindi è stato applicato il regolamento..
Mi rivolgo ai rappresentanti degli studenti: so che siete in prima linea su tutto, però cercate di vigilare con maggiore attenzione ragazzi su queste cose.. quando nei CDL si decide del futuro di ognuno di noi. Sono parole, giochi di parole, molte volte che ci fregano.

Sono solidale ai dottori specialisti che a mio parere sono stati frodati dallo Stato, nella persona giuridica dell'Università di Bari.



sono pienamente d'accordo con te, e ti dirò che questa tua osservazione io l'ho esternata (ho detto che secondo me, a questo punto, il regolamento non è stato applicato nelle precedenti sedute) e mi sono anche preso le "risposte"..

Vi posso garantire che con alcuni docenti stiamo cercando una soluzione che salvi sia marzo, sia le sedute successive..

Per quanto riguarda noi rappresentanti, RIBADISCO che noi NON NE SAPEVAMO NULLA! in nessun consesso si è detto che in questa seduta di laurea si sarebbe applicato alla lettera il regolamento, ti dirò di più: lo stesso 31 Marzo più membri delle commissione di laurea mi hanno detto che erravo nell'affermare che nelle sedute precedenti veniva presa in considerazione esclusivamente la media degli esami sostenuti nel biennio di II livello, e che si è sempre calcolato il voto di presentazione in osservanza al regolamento didattico...

Qualcuno era comunista perché chi era contro, era comunista! (G. Gaber)
Torna all'inizio della Pagina

ioboss
Moderatore

tux_


Regione: Puglia
Prov.: Bari


Inserito il - 12/04/2010 : 15:01:52  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di ioboss Invia a ioboss un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da X500

Citazione:
Messaggio inserito da Sinkler

senza molti giri di parole, penso che tutti noi stiamo chiedendo solo una cosa e cioè di essere trattati come in passato sono stati trattati i nostri colleghi, nè peggio nè meglio di loro



Esattamente.. e senza troppi giri di parole, sappiamo tutti che veniva considerato solo il curriculum della specialistica ai fini della votazione finale. E se si va a controllare, a fondo, ci sono molti casi (credo) che evidenziano questo trattamento (di buon senso). Non penso che tutti i laureati specialistici abbiano avuto un voto finale che rispecchiasse fedelmente il loro intero percorso accademico. Più di qualche incongruenza nel voto finale dei nostri colleghi (laureati nelle precedenti sedute) c'è e siccome sono documenti pubblici, è anche sotto gli occhi di tutti.

Si faccia notare questo a chi di dovere: Rappresentanti, Presidente, Senato Accademico, Rettore, Giornali, Striscia ecc..ecc...




Questa cosa l'abbiamo notata tutti, anche perché nel regolamento è scritto esplicitamente che si possono attribuire alpiù 10pt, quindi anche nelle precedenti sessioni non sempre si è rimasti fedeli al regolamento..


Qualcuno era comunista perché chi era contro, era comunista! (G. Gaber)
Torna all'inizio della Pagina

Sinkler
Croce & Delizia

gattino


Regione: Puglia
Prov.: Bari
Città: Molfetta


Inserito il - 12/04/2010 : 15:06:18  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Sinkler  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Sinkler Invia a Sinkler un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da ioboss

Citazione:
Messaggio inserito da X500

Però fino a questo momento è stato applicato più che il regolamento, il BUON SENSO.. cosa che è venuto meno evidentemente nell'ultima seduta di laurea e quindi è stato applicato il regolamento..
Mi rivolgo ai rappresentanti degli studenti: so che siete in prima linea su tutto, però cercate di vigilare con maggiore attenzione ragazzi su queste cose.. quando nei CDL si decide del futuro di ognuno di noi. Sono parole, giochi di parole, molte volte che ci fregano.

Sono solidale ai dottori specialisti che a mio parere sono stati frodati dallo Stato, nella persona giuridica dell'Università di Bari.



sono pienamente d'accordo con te, e ti dirò che questa tua osservazione io l'ho esternata (ho detto che secondo me, a questo punto, il regolamento non è stato applicato nelle precedenti sedute) e mi sono anche preso le "risposte"..

Vi posso garantire che con alcuni docenti stiamo cercando una soluzione che salvi sia marzo, sia le sedute successive..

Per quanto riguarda noi rappresentanti, RIBADISCO che noi NON NE SAPEVAMO NULLA! in nessun consesso si è detto che in questa seduta di laurea si sarebbe applicato alla lettera il regolamento, ti dirò di più: lo stesso 31 Marzo più membri delle commissione di laurea mi hanno detto che erravo nell'affermare che nelle sedute precedenti veniva presa in considerazione esclusivamente la media degli esami sostenuti nel biennio di II livello, e che si è sempre calcolato il voto di presentazione in osservanza al regolamento didattico...

conosco una persona che ha parlato con Caporaso, prima che questi andasse in anno sabbatico, e può testimoniare che il professore assicurò che nonostante il regolamento dicesse una cosa di non preoccuparci perchè in realtà la media era calcolata solo sui due anni...adesso che facciamo disturbiamo il prof. Caporaso? che ci possa risolvere questo problema che si è posto proprio adesso che lui non c'è??!!
Torna all'inizio della Pagina

ioboss
Moderatore

tux_


Regione: Puglia
Prov.: Bari


Inserito il - 12/04/2010 : 15:06:54  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di ioboss Invia a ioboss un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da MartyMcfly

Vorrei porre questo problema ai rappresentanti. Visto che molto probabilmente, dalle sedute di Giugno/Luglio, il "nuovo" regolamento sarà attuato per i pochi laureandi della Specialistica, sarebbe possibile effettuare il trasferimento alla Magistrale seppure con forte ritardo?



Stiamo vagliando anche questa ipotesi.. bisognerebbe fare una lettera al rettore, ma dovremmo trovare anche una giustificazione accettabile..

vediamo prima se riusciamo a risolvere la situazione..

Qualcuno era comunista perché chi era contro, era comunista! (G. Gaber)
Torna all'inizio della Pagina

Sinkler
Croce & Delizia

gattino


Regione: Puglia
Prov.: Bari
Città: Molfetta


Inserito il - 12/04/2010 : 15:10:19  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Sinkler  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Sinkler Invia a Sinkler un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da ioboss

Citazione:
Messaggio inserito da MartyMcfly

Vorrei porre questo problema ai rappresentanti. Visto che molto probabilmente, dalle sedute di Giugno/Luglio, il "nuovo" regolamento sarà attuato per i pochi laureandi della Specialistica, sarebbe possibile effettuare il trasferimento alla Magistrale seppure con forte ritardo?



Stiamo vagliando anche questa ipotesi.. bisognerebbe fare una lettera al rettore, ma dovremmo trovare anche una giustificazione accettabile..

vediamo prima se riusciamo a risolvere la situazione..

ma dobbiamo solo spiegare la situazione, se serve io contatterei davvero il prof.Caporaso...
tra l'altro io con alcuni ragazzi stiamo vagliando l'ipotesi di farci ricevere dal rettore, se vuoi possiamo unirci, anche perchè più siamo e più riusciamo a spiegare meglio la situazione...
Torna all'inizio della Pagina

X500
Utente medio


Regione: Puglia
Prov.: Lecce
Città: Lecce


Inserito il - 12/04/2010 : 15:16:24  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di X500 Invia a X500 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da ioboss

Citazione:
Messaggio inserito da MartyMcfly

Vorrei porre questo problema ai rappresentanti. Visto che molto probabilmente, dalle sedute di Giugno/Luglio, il "nuovo" regolamento sarà attuato per i pochi laureandi della Specialistica, sarebbe possibile effettuare il trasferimento alla Magistrale seppure con forte ritardo?



Stiamo vagliando anche questa ipotesi.. bisognerebbe fare una lettera al rettore, ma dovremmo trovare anche una giustificazione accettabile..

vediamo prima se riusciamo a risolvere la situazione..



IoBoss, ho profondamente stima di te e so che sei un ottimo rappresentante e che farai tutto ciò che è possibile per porre un rimedio a questa situazione.
Se si scrive al Rettore e non solo a lui, quale risposta si potrebbe avere? Rivedere l'ultima seduta di laurea o rivedere tutte le sedute di laurea esclusa l'ultima? Bisognerebbe vagliare attentamente le alternative. Far notare (localmente) che è stata commessa una leggerezza e che se non si pone un rimedio "amichevole" si va avanti con fermezza. Penso che avrete l'appoggio di tutti noi studenti.

"Vorrei vederla riconosciuta, amata, onorata, perché la lingua di Atene non è lingua straniera per Roma... Roma non ebbe vergogna di scrivere e far conoscere che, se essa aveva vinto la Grecia con le armi, la vinta Grecia vinse Roma con le arti e le lettere sue. Greci siamo, ma da tremila anni in Italia stiamo... greco parliamo, ma non perché siamo stranieri, ma perché siamo la più vecchia gente del luogo." (Grecìa Salentina)
Torna all'inizio della Pagina

luca
Nuovo Utente


Regione: Puglia


Inserito il - 12/04/2010 : 15:28:23  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di luca Invia a luca un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:

Questa cosa l'abbiamo notata tutti, anche perché nel regolamento è scritto esplicitamente che si possono attribuire alpiù 10pt, quindi anche nelle precedenti sessioni non sempre si è rimasti fedeli al regolamento..



cosa dice il regolamento riguardo le lodi ottenute durante gli esami?
Torna all'inizio della Pagina

caitavm81
Cavaliere RosaNero

kill dib


Regione: Puglia
Prov.: Foggia
Città: Foggia


Inserito il - 12/04/2010 : 15:39:06  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di caitavm81  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di caitavm81 Invia a caitavm81 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
mi metto nei panni dei ragazzi che erano li pronti a festeggiare un bel voto, una lode insieme a tutti i familiari orgogliosi e poi puff...niente di tutto ciò (anche se avranno festeggiato alla grande lo stesso). Nel futuro non sarà la lode o 2-3 punti a fare la differenza ma credo che sia ingiusto da una seduta all'altra cambiare criterio andando ad influire negativamente sugli studenti. I criteri devono essere gli stessi (e ben definiti da un regolamento) dal momento in cui ci si iscrive fino alla laurea. Non possono essere cambiati in corsa se non con il consenso degli studenti tramite i loro rappresentanti.
Pensandoci poi per farla meno sporca alcuni prof preoccupati dell'inflazione dei 110L potevano mettere semplicemente voti più bassi...anche se sempre sporca sarebbe stata.

http://www.youtube.com/watch?v=_z8--FlP9fY&mode=related&search=

Torna all'inizio della Pagina

ioboss
Moderatore

tux_


Regione: Puglia
Prov.: Bari


Inserito il - 12/04/2010 : 20:14:32  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di ioboss Invia a ioboss un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Tutti coloro che pensano di essere stati danneggiati dalla seduta scorsa, per favore mi mandino una mail con nome e cognome a:
g.sardelli@yahoo.it

è urgente

ps: ditelo agli interessati se li conoscete

Qualcuno era comunista perché chi era contro, era comunista! (G. Gaber)
Torna all'inizio della Pagina

zoffcabrinigentile
Nuovo Utente

1101_da_dennyp81



Inserito il - 15/04/2010 : 11:06:15  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di zoffcabrinigentile Invia a zoffcabrinigentile un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Racconto questa piccola discussione avvenuta stamattina tra me ed un docente in merito all'argomento:

Il docente mi fa "ma le regole sono regole e vanno applicate" ed io ho risposto: "immaginiamo prof che lei stamattina abbia parcheggiato la sua macchina in divieto di sosta insieme ad una fila di altre 20 macchine, e si accorga che i vigili hanno fatto la multa solo a lei ignorando le altre macchine parcheggiate dietro di lei. In questo caso lei direbbe ma le regole sono regole o correrebbe dai vigili a dire come mai la multa è stata fatta sola alla sua macchina ???
Risposta del prof. "farei la seconda cosa"...


...che dire!!!
Torna all'inizio della Pagina

Antonella.cll
Nuovo Utente



Inserito il - 15/04/2010 : 16:17:39  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Antonella.cll Invia a Antonella.cll un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Rappresentanti....ci sono novità????
Torna all'inizio della Pagina

luca
Nuovo Utente


Regione: Puglia


Inserito il - 15/04/2010 : 17:48:52  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di luca Invia a luca un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da zoffcabrinigentile

Racconto questa piccola discussione avvenuta stamattina tra me ed un docente in merito all'argomento:

Il docente mi fa "ma le regole sono regole e vanno applicate" ed io ho risposto: "immaginiamo prof che lei stamattina abbia parcheggiato la sua macchina in divieto di sosta insieme ad una fila di altre 20 macchine, e si accorga che i vigili hanno fatto la multa solo a lei ignorando le altre macchine parcheggiate dietro di lei. In questo caso lei direbbe ma le regole sono regole o correrebbe dai vigili a dire come mai la multa è stata fatta sola alla sua macchina ???
Risposta del prof. "farei la seconda cosa"...


...che dire!!!




:)
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 12 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum by laureateci.it © 2002 - 2012 Laureateci Communications Torna all'inizio della Pagina
Il DB ha risposto in 0,45 secondi.

TargatoNA.it | SuperDeejay.Net | Antidoto.org | Brutto.it | Equiweb.it | Snitz Forum 2000